Skip to content Skip to footer
Aperto 9:30 - 19:30
S.P. 11 ex Stazione ferroviaria Ulassai
Aperto 9:30 - 19:30
S.P. 11 Ex Stazione Ferroviaria Ulassai

Lente sul mondo

«Ulassai è una metafora straordinaria,
perché è minacciata da frane, come il mondo».

Maria Lai

La mostra nasce con l’intento di mettere in evidenza l’attitudine di Maria Lai a riflettere su macrocosmi a partire da microcosmi, facendo di Ulassai, piccolo paese minacciato da frane nel cuore dell’Ogliastra, una metafora del mondo.

La rassegna, che si compone di oltre venti opere appartenenti alla collezione del Museo Stazione dell’Arte, di cui alcune esposte per la prima volta al pubblico, indaga in maniera sistematica l’ambizione di Maria Lai di trovare un linguaggio artistico universale attraverso l’utilizzo della metafora, strumento imprescindibile di lettura della produzione degli ultimi trent’anni del suo percorso.

È in questo modo che dal microcosmo di Ulassai il suo linguaggio poetico si snoda seguendo traiettorie comunicative differenti: “da lontanissimo e da vicinissimo”, due facce della stessa medaglia, in cui il rapporto con l’io si estende fino allo spazio più remoto.

Questa sua inclinazione all’infinito, che è anche profonda introspezione, si ritrova nella serie delle “geografie”, visioni cosmiche in cui l’artista mette in scena una forte proiezione verso l’universo.

7_Maria Lai_Atlante_1

La Mostra

Questa mostra virtuale offre l'opportunità di scoprire il mondo di Maria Lai attraverso una serie di opere realizzate in diversi periodi della sua vita.

La mostra online presenta:
  • Oltre 20 opere autografe dell’artista
  • Alcuni lavori inediti presentati per la prima volta al pubblico
  • 1 videoracconto prodotto appositamente per l’esposizione
  • La possibilità di esplorare i particolari delle opere in alta risoluzione

Il Videoracconto

Newsletter

Per restare aggiornati su tutte le novità iscrivetevi alla nostra newsletter