Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Francesca Randi_La casa sull’acqua

In questo progetto ho immaginato un’intera città sommersa dall’acqua a seguito di una catastrofe.  Il giovane protagonista, Nicola, aggrappato alla ringhiera della scala, osserva la sua casa distrutta e sommersa, ma anche l’orizzonte, che ci appare sia minaccioso e oscuro, sia carico di speranza che allontana dalla paura. 

Viviamo un momento di transizione, che porta con sé disorientamento, dubbi e angosce. In un’epoca travolta dall’incertezza ci si rifugia nel sogno, si cerca di rendere visibile l’invisibile.

Francesca Randi

Francesca Randi, La casa sull’acqua (2013). Courtesy dell’artista.

Leave a comment