Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Irene Lupi _RARI NANTES IN GURGITE VASTO

L’acqua è un elemento primario regolato da leggi proprie, che può congiungere o dividere dalla terra ferma e che l’uomo ha sempre tentato (a fatica) di dominare. Nel video ho costruito un parallelo tra uomo e macchina contro elementi naturali sulla base di una narrazione di stampo documentaristico dai risvolti quasi umoristici. 

L’illusione che reiterando il gesto meccanico si possa fermare l’erosione delle spiagge o che gettando acqua in mare si possa arginare l’ammarraggio è la stessa apparente chimera con la quale si trova a misurarsi oggi l’uomo moderno, in lotta contro il tempo per combattere un virus sconosciuto.

Gli anziani, i primi a soccombere sotto la falce del Covid-19, vivono questi giorni con la necessità, non priva di complicazioni, di rimodellare la loro vita e gli affetti, vista l’impossibilità di contatto con i familiari se non attraverso piattaforme multimediali tipo Facetime o Skype. Una condizione di difficoltà che paragono con il quadro che Virgilio presenta nella descrizione del naufragio arrecato alla flotta troiana di Enea dalla dea Giunone. In quella circostanza alcuni dei compagni dell’eroe della mitologia greca si ritrovano in mare, soli e dispersi tra le onde e il fasciame divelto di navi ormai affondate.

RARI NANTES IN GURGITE VASTO si dice di quanti, in seguito a un generale periodo di crisi, sono riusciti a mantenersi a galla e a superare le avversità, così come l’uomo, oggi in lotta per la sopravvivenza, che spera di superare la natura con la quale lotta in solitudine.

RARI NANTES IN GURGITE VASTO

Irene Lupi
Video, 6’43”
2020

Leave a comment